LOST

L’ultima puntata di Lost di cui ho subito la visione (la 4.4), mi ha così colpito che mi sono sentito in dovere di indagare.

Anche Lost ha risentito del prolungato sciopero degli sceneggiatori americani. Per correre ai soccorsi, la produzione ha dovuto far ricorso ad uno staff di autori datteri. Ecco una foto della riunione creativa alla base delle ultime puntate di Lost.

Notate come le parole di queste creature rimangano impressionate sulla pellicola fotografica. Pare sia una caratteristica dei datteri. Non smetteranno mai di sorprenderci.

I datteri hanno anche ideato una strategia a lungo termine, per le prossime serie di Lost. Dopo aver indagato il presente, il passato ed il futuro dei protagonisti, i datteri hanno ideato la struttura che sarà alla base della quinta serie. All’inizio di ogni puntata verrà trasmesso questo cartello, composto dai datteri in un discutibile marrone su blu.

Annunci

8 thoughts on “LOST

  1. voglio-il tavolo-di quei-datteri.

    (ok, non proprio quello, sai che appiccicume su quel vetro)

    (non sembra marrone su blu. comunque sia, ora ho un terzo di coni in meno, e la mia retina ringrazia)

  2. è incredibile il marrone su blu, deve far parte di una tecnologia aliena:
    non ha un contrario.

    se provate a selezionare il testo: rimane marrone su blu!

    è un’accoppiata così assurda che la macchina non riesce a calcolare più nulla: al posto del codice binario, c’è solo una profonda incredulità.

    un saluto sbigottito,
    a.

  3. certo che anche questo è un mistero.
    stavo sottovalutando le capacità di quei datteri.

  4. A nome dell’Associazione Datteri Uniti vi chiedo cortesemente di smetterla con affermazioni diffamanti e false circa la categoria Datteri Sceneggiatori. grazie :)

  5. temevo che sarebbe arrivato questo momento. mi avevano detto di non mettermi contro i datteri, che hanno un sindacato potentissimo.

    ciao, em1x.

  6. in realtà sono convinto che frutta e ortaggi siano capaci di pensare solo a loro stessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.