Sweeney Todd (Tim Burton 2007)

Non sono mai stato un ammiratore di Burton, gli unici film che mi hanno convinto pienamente sono Ed Wood, Beetlejuice, Batman, parzialmente Big Fish. Poi ha fatto cose anche brutte, come Planet of the Apes, La Fabbrica di Cioccolato, Mars Attacks. Avevo quindi solo cattive sensazioni per questo nuovo film, e già pensavo ad una locandina per Suini Todd con un porco sgozzato con la faccia di Depp. Una cosa raffinata che mi sono astenuto dal mettere in atto perché il film, con mia gioia, s’è guadagnato rispetto.

Burton è sempre stato un po’ cacasotto, e tutto il suo gotico ha sempre messo in scena diversi dal cuore d’oro, buttandola spesso sul melodrammatico passando per il finto horror. Questo è quindi il suo film più cattivo, quello che mostra di più, quello dove la gente ferita e disturbata si dà alla schietta macelleria, senza per questo abbandonare la cifra estetica ormai un po’ usurata, ma sempre accurata. Certo tutto questo digitale non aiuta Burton a limitare la sua tendenza al patinato, ma tant’è.

E’ un musical, ma non ci sono canzoni, il che significa che non ci sono pezzi memorabili alla Rocky Horror, ma neanche insostenibili trashate alla Moulin Rouge. C’è un tappeto sonoro per una struttura pseudo operistica, dove il canto semplicemente sostituisce il parlato, senza interrompere l’azione. Una volta abituati (si canta praticamente senza tregua per 3/4 del film) le cosa risulta anche ben fatta in scene ritmate nel montaggio come l’inizio della mattanza, e gradevole nel duetto fra Depp e Rickman. Insomma, un film di vendetta e follia con un po’ di tragedia greca – shakespeariana e un po’ di favola Grimm, dove il sangue che scorre è più viscoso di quanto non sperassi. E poi pasticci di carne così succulenti non se ne vedevano da Titus. 

(3,5/5)

Annunci

2 thoughts on “Sweeney Todd (Tim Burton 2007)

  1. Non avevo mai pensato a Burton come un pusillanime ma è un’osservazione ineressante.
    Anch’io non ero mai stato troppo convinto troppo dal suo cinema ma deo ammettere che con Big Fish e questo Sweeney Todd ho cominciato a ricredermi.
    Tra gli ottimi film aggiungerei rispetto alla tua lista “Edward mani di forbice” e toglierei Beetlejuice che non mi hai mai convinto.
    Pessimo invece La sposa cadavere.

  2. beetlejuice è un ricordo d’infanzia, non lo vedo da un bel po’, ma idealmente continua a piacermi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...