Motel Woodstock (Ang Lee 2009)

Motel-WoodstockAvevo una sensazione legata ad un film visto qualche giorno fa, ma ci ho messo un po’ a ricordare quale fosse. È più o meno questa la cifra stilistica di Motel Woodstock: volatilità, scarsa consistenza. Che non sono caratteristiche negative, quanto vicine alle qualità che nel 1994 avevano fatto di Mangiare Bere Uomo Donna un film gradevole e particolare. Anche questo, pur avendolo visto più volte, continuo a ricordarlo per la preparazione e la cottura di alcune splendide anatre, più che per la soluzione di avventure sentimentali che Ang Lee, fortunatamente, non ritiene più importanti della riuscita di una zuppa o della resa estetica di una tavola apparecchiata.
 
Mi aspettavo molta più musica on stage, in Motel Woodstock (praticamente non ce n’è affatto), credevo fosse in parte un film-concerto, mentre la storia si concentra su una famiglia e su un’atmosfera, che non è necessariamente quella sessantottina, quanto quella di una generale spinta alla realizzazione della propria identità; anche se il tema avrebbe potuto suggerire immersione nelle folle e nella ricostruzione storica, il registro rimane, appunto, sempre lieve e distaccato, l’attenzione sui personaggi che compiono le loro scelte e le loro scoperte in modo sempre piuttosto naturale, senza grossi conflitti, e questo lascia che il film scivoli via. Il protagonista Demetri Martin, “comedian, actor, artist, musician, writer, and humorist”, che io mi limitavo a conoscere per un bel video dei Travis, ha uno sguardo sempre al limite dell’assenza, che lo pone in perfetta sintonia col film, ma impedisce anche allo stesso di avere un punto focale. Motel Woodstock è un film in fuga che, come i suoi personaggi, si lascia appena osservare, poi, pudico, preferisce andar via. Avete presente un Muccino? Il contrario.

(3,5/5)

 
Annunci

2 thoughts on “Motel Woodstock (Ang Lee 2009)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.