Piovono Polpette (Lord & Miller 2009), Colpo di Fulmine – Il mago della truffa (Ficarra & Requa 2009)

È un film inaspettatamente cattivo, e cattivo è bene. Non tutte le battute funzionano, ma l’apocalisse culinaria è potente, così come la descrizione del mondo ingordo e bulimico. Col valore aggiunto di un’avventurosa lotta contro un orrendo sfintere di polpetta gigante. Totalmente immune da qualsiasi verosimiglianza  nei processi fisici e chimici che muovono la storia,  Piovono Polpette è del tutto appetibile dai nove anni in su.
Colpo di Fulmine è invece una ben congegnata commedia con una storia d’amore omosessuale su una base di ottime truffe. Un raro equilibrio di elementi drammatici e comici, che riescono a fondersi invece di sgomitare e respingersi. In Italia hanno provato a venderlo, attraverso i trailer, come uno slapstick di bassa lega, e hanno ridotto la passione fra i protagonisti a candida intesa romantica, offrendo una visione follemente e beceramente sforbiciata. Jim Carrey nei film veri si conferma un signor attore, Ewan McGregor un po’ meno.
È un film inaspettatamente cattivo, e cattivo è bene. Non tutte le battute funzionano, ma l’apocalisse culinaria è potente, così come la descrizione del mondo ingordo e bulimico. Col valore aggiunto di un’avventurosa lotta contro un orrendo sfintere di polpetta gigante. Totalmente immune da qualsiasi verosimiglianza  nei processi fisici e chimici che muovono la storia,  Piovono Polpette è del tutto appetibile dai nove anni in su.
Colpo di Fulmine è invece una ben congegnata commedia con una storia d’amore omosessuale su una base di ottime truffe. Un raro equilibrio di elementi drammatici e comici, che riescono a fondersi invece di sgomitare e respingersi. In Italia hanno provato a venderlo, attraverso i trailer, come uno slapstick di bassa lega, e hanno ridotto la passione fra i protagonisti a candida intesa romantica, offrendo una visione follemente e beceramente sforbiciata. Jim Carrey nei film veri si conferma un signor attore, Ewan McGregor un po’ meno.
piovono polpettecolpo-di-fulmineÈ un film inaspettatamente cattivo, e cattivo è bene. Non tutte le battute funzionano, ma l’apocalisse culinaria è potente, così come la descrizione del mondo ingordo e bulimico. Col valore aggiunto di un’avventurosa lotta contro un orrendo sfintere di polpetta gigante. Totalmente immune da qualsiasi verosimiglianza  dei processi fisici e chimici che muovono la storia,  Piovono Polpette è del tutto appetibile dai nove anni in su. A momenti potrei persino azzardare a scrivere "Monty Python"
 
Colpo di Fulmine è invece una ben congegnata commedia con una storia d’amore omosessuale su una base di ottime truffe. Un raro equilibrio di elementi drammatici e comici, che riescono a fondersi invece di sgomitare e respingersi. In Italia hanno provato a venderlo, attraverso i trailer, come uno slapstick di bassa lega, e hanno ridotto la passione fra i protagonisti a candida intesa romantica, offrendo una visione follemente e beceramente sforbiciata. Jim Carrey nei film veri si conferma un signor attore, Ewan McGregor un po’ meno.

I titoli veri, quelli che non fanno vergognare di vederli, sono sulle locandine.

Piovono Polpette: 3,5/5

Colpo di Fulmine:3,5/5

 

Annunci

13 thoughts on “Piovono Polpette (Lord & Miller 2009), Colpo di Fulmine – Il mago della truffa (Ficarra & Requa 2009)

  1. Bello, "Piovono polpette". Notevole il padre del protagonista."Nove anni in su" si riferisce ai 9 anni della nostra generazione. Adesso i bimbi sono maledettamente avanti.Carlo ha capito e apprezzato tutto già alla prima visione al cinema, a 4 anni.Adesso ne ha 5 e siamo su per giù alla 10. visione. Ed è sempre uno spasso, anche per me."Gummy bear"!MauroPS: "Fantastic Mr. Fox", film del mese al cinema, ancora senza recensione… ;-)

  2. ciao maurissimo, mio superlativo amico!in verità il mio appunto sull'età minima ha una ragione, e cioè che la figlia di mio fratello, più o meno della stessa età di tuo figlio, invece non ha apprezzato per nulla piovono polpette. e anche mio fratello sostiene sia un brutto brutto film (pur non avendo adoperando esattamente queste parole). e allora non so, ho pensato che per i bambini più piccoli fosse impressionante. io e michela ci siamo impressionati, e da lì ho generalizzato.mr. fox, ti racconto tutta la noiosa verità: l'ho visto tempo prima, in inglese, e m'era piaciuto, ma non m'aveva esaltato. volevo rivederlo per scriverne meglio, ma non sono riuscito a farlo. il mese era così povero di stimoli che l'ho recuperato così, però mi sembra il primo anderson che va incontro alle obiezioni dei detrattori di anderson. ma conto ancora di rivederlo.e quei gummy bear devono essere deliziosi.

  3. è vero, eh, in alcuni momenti paurissima.però a me è comunque piaciuto un sacco. ergo, generalizziamo che sia positivamente impressionante.e alla nipotina non è piaciuto per colpa del padre di parte, che andrà giustamente cazziato.gli orsetti di gomma (moralmente) cattivissimi mi spingono a pensarli immangiabili. è così che si vince la battaglia evolutiva.

  4. Sarà ma piovono polpette mi ha fatto tornare bimba per un pò, quando nel mio lettone sognavo cosa fare da grande e tutto mi sembrava enorme…anche il cibo…!oddio veramente è ciò che mi succede anche ora…ely

  5. io invece ho cominciato a pensare a tutta quella carne superflua in putrefazione, per le vie della città. il palazzo di gelatina, invece, è invitante. anche se secondo me, dopo un po', ci si azzeccano un sacco di pelucchi.

  6. hey "maestro"….Io avevo (….avrei….) come una "avversione istintiva"(oltre che un supporto "cartaceo-morale" dei miei "recensori di fiducia"…)verso questo "Piovono Polpette" …….ma………se me lo "consigli" tu, un qualche motivo di interesse cidovrà pure essere………ed allora….magari metto "in cantiere" la visione….Se mi fai "spender male" il mio "paio d'ore" di attività cinematograficatorno "QUA" ed elaboro un "compostissimo POST  a base di insulti"Insomma….vado….si?….FRANCO

  7. caro franco, mi metti un po' di tensione. in vero, se cerchi una visione alternativa a quarto potere, non la troverai in piovono polpette. se invece cerchi un rappresentante di quella categoria cui evidentemente piovono polpette fa parte, cioè un cartone calibrato per uno svago anagraficamente trasversale, ma non troppo stupido, allora potrebbe andar bene. per intenderci, è molto meglio di un kung fu panda, ma non arriva a un wall-e.poi gli insulti, specialmente se complessi, sono sempre i benvenuti : )per curiosità, qual è il tuo supporto cartaceo morale di fiducia? 

  8. Non "entrare in tensione"…….Non ve ne è, ovviamente, alcun motivo…. (…EH..EH..EH…)Tra l'altro il tuo "accudirmi" regalandomi  ulteriori elementidi giudizio, ovvero collocandomi la pellicola "anagraficamentetrasversale" tra Kung Fu Panda e Wall-E (CA-PO-LA-VO-RO di genere!!…) mi aiuta ancora di piu' ed in parte mi "commuove"(non si vede la lacrimuccia?….)Quindi cercherò, in caso di delusione cocente, di elaborareuna sequela di insulti "forbiti e non troppo taglienti", come si convienein omaggio ad un "critico gentile" della tua "risma"…..Quali sono i miei referenti/recensori?…Beh….prima di "incontrare" te, ovviamente….orapotrei farne a meno…..Guarda….non che potrei citarne chissà quanti ma houna buona sintonia, per quel che riguarda esclusivamenteil "cartellone Romano" con Fabio Ferzetti, il critico delMessaggero, giornale della capitale per altri versi illegibilema che al venerdì non mi lascio sfuggire per dare un'occhiataalla rubrica, "il Cartellone", per l'appunto….Occhio, però…se sei "troppo antagonista" potresti non digerirealcune sue compiacenze o alcune sue mancate stroncature nette…Ma non che "il tipo" manchi di coraggio…Quando deve "picchiare" lo fa senza complimenti, ed argomenta….Insomma…che dirti….raramente mi manda "in bianco"….L'ultima volta che mi sono trovato in "forte contrasto" con la suaopinione è stato per il film "Il Milionario" …A te piacque?….Trovo la "tua recensione" da qualche parte?….Ciao….e grazie di tutto……….FRANCOPS….Se "leggi o già conosci" Ferzetti, fammi sapere cosa ne pensi,            se ti va….mi interessa…..

  9. credevo che con "supporto cartaceo morale" ti riferissi a qualche specifica rivista. io quando posso scrocco in biblioteca, e assiduamente compro solo film tv, ma ultimamente mi sembra scricchiolare, per questo chiedevo.ferzetti lo leggo spesso su mymovies, dove ogni film è accompagnato da un'utile (e gratuita) rassegna stampa. non faccio molto caso ai nomi, ma adesso ho spulciato qualche titolo, e mi sembra piuttosto equilibrato. pur piacendomi molti film di boyle, alcuni anche molto, the millionaire m'è sembrato parecchio brutto. scrissi qualcosa, ma si tratta di poche righe in un post cumulativo. ad ogni modo, è qui.

  10. Jim Carrey in Colpo di fulmine è fenomenale. Anche McGregor se la cava dai. Comunque io tutto sto equilibrio tra dramma e commedia non ce l'ho visto. Ma a parte questo film film si fa guardare che è una bellezza ^^

  11. in che senso non ce l'hai visto, che non c'è equilibrio o non ci sono dramma e commedia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...