Scatola Nera, 13 – 19 marzo

era-mio-padreDomenica 13
21.00 iris, The Producers – una gaia commedia neonazista.

23.10 sky passion, Era Mio Padre. A Mendes piace il cinema e sa farlo.

Lunedì 14
21.00 joi, Nemico Pubblico. Public Enemies. Mann in ottima forma per un noir che si muove su linee di confine.

21.10 sky cinema 1, Prince of Persia. Le sabbie del tempo. Intrattenimento che intrattiene, azione che aziona, Gyllenhaal che fa piacere il film anche alla vostra ragazza.

22.35 raimovie, Nella Società degli Uomini. Un film molto cattivo.

Martedì 15
00.25 premium emotion, Mr. Hoola Hoop. Un Coen alla Capra spesso dimenticato, uno dei loro film più belli, per grandi e piccini.

public-enemies nemico-pubblico21.10 sky cinema 1, Il Profeta. Film di cui tutto sommato ho un ricordo migliore di quanto credessi, uno di quelli che sulla distanza ha lasciato più tracce.

22.45 sky passion, 500 Giorni Insieme. Sono Marc Webb, guardatemi, gioite per la quantità di cose che so fare. Un film che mi ha rotto le palle.

22.55 sky max, Drag Me to Hell. Horror divertente e vecchio stile del buon Raimi che richiama due paure ancestrali dell’occidentale medio: le banche e gli zingari.

23.35 rete 4, Minuti Contati. Ci sono Walken, Depp e un conto alla rovescia. Il tutto dura meno di 90'  fra montaggi paralleli, inseguimenti con camera a mano e azione in tempo reale. Pur lasciandosi vedere, a tratti latita proprio nel ritmo.

Mercoledì 16
21.10 rai 4, Al di là della Vita. Uno Scorsese che mi convinse davvero poco, ma si parla di dodici anni fa. Lo rivedrei anche subito, se durasse tre minuti.

la-propostaGiovedì 17
21.10 italia 1, Il Cavaliere Oscuro. Cosa succede quando una forza irrefrenabile incontra un oggetto inamovibile? Che la gente comincia a prendersi dannatamente sul serio.

24.00 rete 4, La Guerra di Charlie Wilson. Facendo due conti, Aaron Sorkin è uno sceneggiatore con cui non vado troppo d'accordo.

Venerdì 18
21.10 rai 3, Leoni per Agnelli.

21.10 rai 4, Cube. Il Cubo. Natali risolve Rubik pittando tutte le facce di bianco. Rimane il suo migliore, con una "morale" che non svelo ma che sento di condividere in pieno. 

22.55 raimovie, Cypher. Lucy Liu porta in giro un culo sorprendentemente basso.

i-compariSabato 19
02.30 iris, Flash Gordon. Santa Zeppola, Flash Gordon! He'll save everyone of us! Ma nessuno ti ha ancora salvato dagli anni '80, Flash. Com'è che non l'hanno ancora rifatto? Il film è un capolavoro, neanche c'è bisogno di dirlo.

21.05 iris. Poi Iris organizza la serata che se potessi resetterei le giuste parti di cervello, per riprovare la gioia di vedere per la prima volta questi due film qui. La Proposta è uno dei western più allucinati di sempre, scritto dalla penna e dilaniato dalla musica di Nick Cave, diretto da un Hillcoat da ringraziare. Grazie John, grazie Australia.

22.55 iris, I Compari – McCabe and Mrs. Miller. Se quello su è un bel film, questo è fra i miei preferiti in assoluto, una delle più meravigliose e affascinati espressioni del cinema. Altman mette assieme realismo e sospensione onirica, cinismo e romanticismo, sarcasmo e poesia, distrugge un'epica e ne crea una ancora più grande, infinitamente più fragile e dolente.

Annunci

15 thoughts on “Scatola Nera, 13 – 19 marzo

  1. Uà!
    Grazie al cielo ho Iris.
    Che di McCabe & Miller ho sempre solo la versione francese, con i pezzi di Cohen ricantati appunto in francese (!).

    Mauro

  2. Peccato che hanno deciso di dare Il Cavaliere Oscuro su Italia 1, sennò sarei stato d'accordo con te su tutti i commentini, stavolta :P

    Vado a recuperare "I compari" che mi manca…

    LOR

  3. rivedilo scorsese che è un film di fantasmi come l'ultimo capolavoro che ti piacque. giustamente. 

    ma in realtà volevo dire altro: mister hula hop è il film kubrickiano per eccellenza dei coen, più di barton fink. te ne potrei parlare per ore e probabilmente lo farò se mi fai bere abbastanza la prossima volta che ci vediamo.

    (o forse te ne ho già parlato per ore e proprio siccome avevo bevuto abbastanza non lo ricordo?).

    bacioni
    ob

  4. maurone, questa di cohen in francese mi mancava, per una volta non siamo i peggio! (abbiamo messo a segno un gran bel titolo, però).

    lor, dovresti invece essere felice: la nostra individualità, ancora una volta, è salva per un pelo. su i compari poi voglio davvero sapere cosa ne pensi. fino a poco fa ho visto che il dvd lo vendevano gratis (io invece l'avevo già comprato coi soldi, naturalmente…)

    dottore, prenderò seriamente in considerazione la revisione dello scorsese in questione. hula hoop è da tanto che ci piace. e da ubriachi credo che abbiamo parlato di tutto, è per questo che poi abbiamo deciso di non vivere più nella stessa città. 

  5. Drag me to hell fu una delle esperienze più spavantosamente da cagotto che ho vissuto al cinema. mi fa paura anche solo pensare di riguardarlo. gran horror cmq
    il film di Mann invece – per parafrasarti – è quello che col tempo mi ha lasciato un'impressione sempre più sbiadita. preferisco altri suoi film.
    Altman vale sempre, sempre. però diamine mettono un capolavoro come qelo di sabato… e l'incacchiatura sale ancora di più per The proposition che non ho mai visto (ancora).

    Noodles

  6. gran settimana!
    Sul film di Raimi vado però controcorrente…l'ho trovato proprio brutto forte. Invece Al di là della vita lo rivedrei anch'io volentieri, però mi piacque molto già alla sua uscita. Per non parlare del gioiellino cattivissimo di Neil LaBute.
    ciaoo, c

  7. nood, anche io del film di mann ricordo solo brevi scene, ma in questo caso non l'associo ad un'impressione negativa, piuttosto ad un film sospeso, fatto di piccoli segmenti che mostrano prima di tutto loro stessi. è ciò è bene. ad ogni modo, sono attrezzato per rivederlo.
    quella su altman è più una segnalazione gerica. sarebbe molto meglio vederlo in lingua, dal momento che ne i compari ci sono le prime sperimentazioni col sonoro, poi approfondite in nashville. 
    the proposition sono abbastanza sicuro che ti piacerebbe.

    ciao cineddoche. raimi m'è sempre stato simpatico, questo film l'ho trovato divertente, un ritorno al buon artigianato. 

  8. Per Flash Gordon scatta la lacrimuccia (capolavoro vero! Meraviglia!) e per Drag me to hell… me lo riguardo, nella prima visione l'ho trovato orribile ma sono pronta a ricredermi. 
    Sto avvicinandomi al western (genere che ho sempre detestato, forse perché a casa mia non si guardava molto altro) grazie ad un videogame che attinge a tutti gli archetipi del genere… ieri sera ho visto Unforgiven, splendido. E sì, ero riuscita a vivere fino ad oggi senza, non si sa come.
     Mi segno questi due titoli e li affronto prima possibile.
    Grazie! 

  9. ciao alice. come genere classico fra i classici, il western mi piace perché nella sua "seconda fase", proprio grazie all'epica autocelebrativa dei primi decenni, ha potuto per contrasto destrutturare il mito dell'america e del cinema come nessun altro genere. i compari (e ad altman è riuscita altrettanto bene anche un'operazione simile col noir de il lungo addio), i cancelli del cielo, pat garrett e billy the kid, butch cassidy, sono capolavori assoluti. e poi recenti dead man, non è un paese per vecchi, la proposta e l'assassinio di jesse james.

  10. Toh, che caso! Ho guardato il film "I compari" proprio qualche settimana fa… ed infatti devo ammettere che è un film molto bello! ;-)

  11. Dei film da te nominati ho visto solamente Dead man (ma definirlo un western è davvero limitante, talmente tante chiavi di lettura possiede), non è un paese per vecchi e pat garrett… Tutti mostruosamente splendidi. 
    Recupero anche il resto, grazie davvero per i consigli.

  12. ciao cosmicdance, è un film pieno di dettagli, ipnotico, crudele, e con la neve più bella che si sia vista in un western (e forse al cinema in generale).

    alice, credo che il fascino del western sia nella sua storia, nell'essere un macrogenere che comprende film dalle più diverse tendenze e che si prestano a numerose letture (non a caso deleuze usa il western per marcare il passaggio da grande forma a piccola forma). un po' come per la fantascienza: ne fanno parte e.t. e solaris, come nel western ci sono i cappelloni di wayne e la chitarra distorta di young.

  13. Non hai segnalato Chiedi alla polvere adesso (ven 18) su RaiMovie: stavo per perdermi l'occasione di non rivederlo, ma per fortuna l'ho beccato con uno zapping.. e non ho cambiato subito canale (in verità ci sono alcune cose da dire su questo film..).

    jeff

  14. e in più un esclusivo pallone coi piedi palmati, alice :)

    ciao jeff,  chiedi alla polvere non l'ho visto. non ricordando una grande accoglienza e non avendo realmente voglia di vederlo, ho tralasciato dal segnalarlo. anche a sentire te, non mi pare d'aver fatto del tutto male.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.