Short Cuts #2 – Down by Law

down-by-law
Annunci

10 thoughts on “Short Cuts #2 – Down by Law

  1. è la mia scena preferita quindi oggettivamente la più bella.

  2. orefazione di capossella ai testi di tom waits per arcana editore. c'è qualcosa sulle scarpe, ricordo. messe sopra e sotto un tavolino. no, non nella prefazione di capossela, ma in quella del giornalista che lo intervista. ecco, sì. poi l'intervista non si fece. eh?

  3. dottore riprofessorre, ho letto quelle cinque sei volte il messaggio e credo d'esserne venuto a capo. l'incontro capossela – waits (anche questo dalla verità incerta) credo sia avvenuto sul vecchio musica di repubblica, roba di ascensori e vinicio che che non riesce a profferire parola. su arcana non mi risulta prefazione di capossela, almeno nell'edizione che ho io del 1986. la tua memoria risulta però poderosa per quel che riguarda le scarpe. ricordavo la storia dell'intervista mancata, e il titolo "spremili dalla coda e succhiane fuori il cervello", ma il riferimento alle scarpe no, e quindi sono andato a controllare ed è in prima pagina:

    Tom è Zack, un dj fallito che se ne va di casa quando la moglie gli fa volare fuori dalla finestra le sue preziose alligator shoes a punta, con tanto di speroni metallici. "Le ho comprate a Londra, qui in America non le fanno più", mi racconta in quei primi momenti.

    son cose belle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...