Scatola Nera, 8 – 14 maggio

Sfogliando i programmi della settimana ho visto sempre le solite locandine, e allora ho lasciato perdere. Ci tengo solo a segnalare I Love Shopping (lunedì, 21.10 canale 5): se Nerone sul momento non si fosse trovato fra le mani una lira, sono sicuro avrebbe messo su il blu ray di I Love Shopping. Se poi siete degli irriducibili sibariti dediti all'adorazione di esangui vitelli d'oro che calzano tacchi dodici, allora potete continuare lo spasso con Twilight, martedì 21.10 italia 1. Ma io mi sentirei sporco anche solo vedendo giovedì sera Arancia Meccanica su rete 4, un ossimoro insostenibile, roba che al solo pensiero mi si screpola il cervello. A-lex e i suoi simpatici amici si vedranno restaurati a Cannes fra due sere, per riapparire già il 24 maggio nella nuova versione home video. Meglio aspettare.

Nel frattanto in sala è arrivato Sir Machete. Essendo in tema, voglio investirmi di un'importante funzione sociale andando incontro a chi periodicamente finisce qui cercando "chi è ragazza machete nuda?" e cose simili. Basta stare sulle spine: la ragazza nuda di Machete che adopera la propria vagina come custodia per il cellulare è Mayra Leal, che di seguito potete ammirare alla presentazione del film, senza il costume di scena.

mayra leal

Annunci

5 thoughts on “Scatola Nera, 8 – 14 maggio

  1. Fantastici, quelli che fanno le ricerche in forma interrogativa.
    La cosa bizzarra è che così facendo rischiano forte di trovare, anziché la risposta, la loro stessa domanda, formulata uguale uguale.

    Approposito, nuovo quiz senza premi, indovina/te chi può aver fatto questa ricerca ieri pomeriggio:
    "Di chi è bandiera sventolante a concerto Pisapia (amico di terroristi, ladro di automobili e per giunta non dotato di figlio supereroe)".

    Mauro

  2. ma come mai è uscito solo adesso?
    io l'avevo visto a natale, con la febbre, rigorosamente in streaming.
    e comunque, io dirò la verità, mi ha molto divertito. Molto trash e molto pop, ci sono delle belle scene d'azione, tipo quella nell'ospedale, e poi io godo quando i comprimari muoiono.

    P,

  3. a me non ha divertito tanto. anche qui immagino che dipenda da quanto si riesca a lasciarsi andare, a me dopo una ventina di minuti il gioco sembrava già rotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...