Scatola Nera 29 gennaio – 4 febbraio

venerdì 3 febbraio, rai3 1.50: il motivo per cui sto scrivendo è segnalare L’Uomo di Londra. Meglio, quindi, che lo faccia subito. Tutto quanto ha girato Tarr rientra nel numero non infinito di cose che arricchiscono l’esistenza. Credo si chiamino esperienze, e sono lì a fomentare i discorsi anni ’70 del cinema come arte, il cinema come cinema, la visione come suggestione, elucubrazioni meravigliosamente inconcludenti eppure intimamente sincere, che per un film di Tarr ancora hanno qualche valore. L’Uomo di Londra, tratto da Simenon, è il suo film che più conserva elementi d’immediatezza e meno esaspera le modalità narrative. Il che non intacca il suo essere splendido.

domenica 29 gennaio, iris 18.15: Alì. Bumaye!

domenica 29 gennaio, raimovie 2.50: I’m Still Here. Curioso documentario sulla falsa conversione di Joaquin Phoenix all’hiphop. Il regista Casey Affleck ha tenuto il segreto per ANNI, per poi rivelare alla prima proiezione che era tutto finto. Cosa che me lo fece perdere di vista, ma è un film probabilmente da recuperare.

martedì 31 gennaio, raimovie 16.05: Il Miracolo. Un Winspeare che non ho più rivisto, ma che nella mia ideale tassonomia è il suo film migliore.

mercoledì 1 febbraio, la7 23.15: Riccardo III. ah, figata.

giovedì 2 febbraio, iris 17.15: ha senso continuare a segnalare Il Grande Lebowski? Forse sì, dal momento che è uno dei pochi film che ha senso rivedere ossessivamente.

giovedì 2 febbraio, raimovie 2.50: Factotum. Bent Hamer, Bukowski, un paio di bellissime canzoni di Kristin Asbjønsen.

venerdì 3 febbraio, rai3 21.05: Milk. Il film più quadrato di quanto ti aspetti.

sabato 4 febbraio, sky hits 23.35: The Social Network. La rete è la tomba dell’autocritica.

E un paio di trailer opposti e ugualmente spassosissimi. Per quando sarà possibile vedere il resto la deriva dei continenti avrà fatto un considerevole passo avanti, quindi non allontanatevi troppo dai cinema. Prometheus, il prequel mancato di Alien (e credo sia meglio così).

Moonrise Kingdom, il ritorno di Wes Anderson. Con dentro tutti.

Annunci

4 thoughts on “Scatola Nera 29 gennaio – 4 febbraio

  1. visto che si parla anche di nuovi film: che ne pensi di Kaufman? a quanto pare ha reclutato Kate Winslet e Catherine Keener per un musical su di un blogger che basha un regista sul suo sito.

  2. non sono un fan di kaufman, il suo essere cervellotico non sempre è motivato. credo che il suo script migliore sia confessioni di una mente pericolosa. finisco, comunque, per vedere sempre i lavori in cui è coinvolto, quindi vedrò anche questo. i musical, poi, in genere mi piacciono.

  3. Succulenza! Prometheus, non vedo decisamente l’ora.
    L’hanno mai fatta una versione restauata di Alien (1979)e riportata al cinema? io c’andrei di brutto

    /p

  4. ciao /p, promette bene. non so se hanno in programma qualcosa per le sale, forse una versione 3d con acido vero che cola dal soffitto sulle poltrone. però c’è il cofanetto dei blu ray degli alien che è abbastanza una ficata e fino a poco fa lo davano via per niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...