Hansel & Gretel: cacciatori di streghe (Tommy Wirkola 2013)

hansel & gretel recensione slowfilmScelto come film d’apertura del Future Film Festival, Hansel & Gretel cacciatori di streghe non è brutto come sarebbe lecito aspettarsi. Film onesto, produzione USA Germania diretta dal norvegese Tommy Wirkola, mantiene quanto promette il suo primo impatto trash rock, e anzi regala inattesi tocchi di splatter giocoso.

Lavoro compatto – in 90 minuti ormai finisce a stento un primo tempo – s’impone come fra i più digeribili fra i prodotti dell’ondata neofantasy, ricordando il capostipite di Gilliam I Fratelli Grimm e aggiungendo al modello del salvifico ritmo.

Hansel & Gretel è un giocattolo steampunk (o steampulp), pieno di svisate, teste che esplodono, montaggio lacunoso e strafottente, streghe che sembrano vittime di mutazioni postatomiche, e qualche intuizione divertente, a cominciare da un Hansel divenuto diabetico dopo la prigionia nella casa di marzapane.

In sala dal primo maggio.

(3,5/5)

Annunci

9 thoughts on “Hansel & Gretel: cacciatori di streghe (Tommy Wirkola 2013)

  1. Mi sono stancata di questo genere di film. Non capisco la necessità di girarne altri, di fare le stesse battute e la classica e abusata citazione di Matrix. Emmmobbasta…

  2. secondo me ti sembra più familiare perché sei una videogiocatrice, e come stile può somigliare più a quello. fra i film sinceramente, nel fantasy degli ultimi anni vedo dei filoni piuttosto differenti, e fra i b-movie sputtanati e trash rock questo mi sembra più a fuoco. non che sia un fanatico del genere, questo m’è capitato di vederlo e mi sembra assolutamente potabile. altri, tipo il recente iron sky, sono da denuncia. poi la letterale caccia alle streghe con i suoi slogan l’unica strega buona è una strega morta, è una buona idea.

  3. Più che ai videogiochi lo assocerei a serie tv di terz’ordine… Tipo Once upon a time, per dire.

  4. e vabbe’, il terz’ordine secondo me è altro, ma se ti ha preso male non ci posso fare niente. once upon ne ho visto un quarto d’ora d’orologio ed è uno sceneggiato pietrificato, di questo film tutto si può dire tranne che stia fermo.

  5. Supernatural, ti è più familiare? Insomma, questo film arriva dopo un decennio di roba d’intrattenimento molto simile. Non che Supernatural sia originale ma, appunto, va avanti da quasi dieci anni e Hansel e Gretel per me è solo lo stesso brodo espresso nella stessa maniera. Allora meglio il nuovo Biancaneve, almeno non vuole fare il tamarro gradasso a tutti i costi ed intrattiene lo stesso.
    Once Upon a TIme, a detta da chi la segue, non è pietrificato: io ho visto solo 4 episodi, non mi piace per niente, ma mi han detto di dargli quasi una stagione intera, che prende forma e cambia radicalmente. Difficile da credere, ma tanto c’è carestia… prima o poi la vedrò tutta.

  6. ho presente supernatural, che non è neanche male. ma anche quello non ha molto in comune dal punto di vista del ritmo, nessuna serie può avere troppo in comune con un film che deve stare in movimento solo per un’ora e mezza. che poi hansel e gretel non avesse alla base un concept innovativo era piuttosto evidente dal trailer, se non direttamente dal titolo. c’è stato anche gilliam, e buffy, e il bmovie casinista di quand’è? cinquant’anni fa? biancaneve e il cacciatore non è affatto male, molto lungo, a tratti molto noioso, ma molto più curato visivamente e anche più pensato (anche se non mancano le trovatine che in quanto a usura rivaleggiano con le citazioni da matrix). ma infatti è proprio un’altra cosa.

  7. Pingback: Pacific Rim (Guillermo Del Toro 2013) | SlowFilm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.