Hunger Games – La ragazza di fuoco (Francis Lawrence 2013). Hunger Games for dummies.

hunger games la ragazza di fuoco recensione slowfilmMai visto un “secondo capitolo” così uguale al precedente. Hunger Games – La ragazza di fuoco segue in maniera pedissequa il percorso del primo, con alcune fondamentali differenze, tutte peggiorative. Francis Lawrence, regista che si occuperà anche degli ultimi due film della saga, chiamato a sostituire Gary Ross, al contrario del suo predecessore non riserva alcuna sorpresa. Dilata (ulteriormente) la parte introduttiva in una rappresentazione neutrale, pressoché invisibile, senza riuscire a suscitare interesse né per le parti descrittive, né per i rapporti fra i protagonisti. Dopo aver replicato persino la presentazione di Katniss vestita dalla griffe di Lenny Kravitz, ci si ritrova negli hunger games a metà del secondo tempo. Molto lontani dalla ferocia, insolita per un prodotto mainstream, che aveva permesso di accostare il film di Ross a un cult come Battle Royale. La lotta fra i tributi, che non suscita più stupore o emozione, è ridotta all’osso, e il pericolo viene esclusivamente dalle trappole disposte dai registi esterni, figure ispirate alle antiche divinità greche che possono manipolare tutto quanto è contenuto nel terreno di gioco. Con una meccanicità degna di un parco divertimenti, si susseguono alcune minacce mortali quali nebbia pruriginosa e mulinello d’acqua.

Pleonastica introduzione al lungo epilogo che, come da tradizione, si svolgerà in due pellicole, La ragazza di fuoco abbassa considerevolmente l’interesse per una saga che sembrava fra le più coraggiose, negando la ricerca d’identità e originalità viste nella prima parte.

(2/5)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...