Frozen – Il Regno di Ghiaccio (Chris Buck, Jennifer Lee 2013). La principessa si è svegliata.

frozen recensione slowfilmRieccoci con il consueto appuntamento Visioni con la Figlia Piccola. Frozen ha ottenuto un’attenzione consecutiva di quasi 40 minuti, più sporadici sprazzi d’interesse anche nel secondo tempo. Un ottimo risultato. A questo va ad aggiungersi un elevato coefficiente di sopportabilità per il pubblico anziano, incarnato dalla figura de il padre.

Frozen – Il regno di ghiaccio, liberamente ispirato a La Regina delle Nevi di Andersen, segue Ralph Spaccatutto e conferma la ritrovata capacità della Disney di fare film gradevoli, equilibrati e divertenti. Tutto ciò è quasi sorprendete. Frozen è il tentativo riuscito di coniugare la favola classica, congeniale al marchio di fabbrica, all’ormai irrinunciabile estetica del digitale. Ritornano le principesse Disney, ma lo fanno in grande stile, da protagoniste vere.

Ho mai detto quanto sia bella la neve nei film? Probabilmente non nelle ultime due settimane. La neve e il ghiaccio sono uno dei motivi del fascino di Frozen. Un altro è la scrittura, una sceneggiatura veloce ma non sincopata, con dialoghi più accurati di molti film più maturi. Ci sono due spalle comiche, il pupazzo di neve Olaf e una goffa renna preadolescenziale, entrambi efficaci, ma padroneggia una certa ironia anche la protagonista, Anna. Frozen, infine, recupera la struttura musical, lasciando che la storia sia ritmata da canzoni che non sospendono gli avvenimenti e, anche queste garbate, catturano l’attenzione del piccolo pubblico.

(4/5)

Annunci

3 thoughts on “Frozen – Il Regno di Ghiaccio (Chris Buck, Jennifer Lee 2013). La principessa si è svegliata.

  1. ciao director. neanche io credo siano pezzi memorabili, infatti non li memoro. le visioni con la pargola, poi, non permettono il massimo dell’attenzione. però mi sono sembrate canzoncine non invadenti, e tendenzialmente non fermano l’azione.

  2. Pingback: Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza (J.J. Abrams 2015) | SlowFilm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...