Maps to the Stars. Il nuovo film di David Cronenberg dal 21 maggio al cinema

Teaser posterEsattamente due anni fa usciva Cosmopolis, e uno dei rari en attendandt che passano per questo sito portò più fortuna di quanto fosse lecito aspettarsi. Dopo alcune performance di Cronenberg non propriamente da incorniciare, Cosmopolis si è dimostrato uno dei film più efficaci nel rappresentare la realtà, uno dei pochi capaci di trovare una chiave drammatica adeguata ai nostri tempi, in una fredda e superficiale epica paranoide. Oltre a spingermi in un memorabile vortice di letture di DeLillo, cosa di cui pure mi tocca essergli grato. Quanto scrissi di Cosmopolis è qui e qui.

Ci riprovo, dunque, che non lasciarsi coinvolgere dai riti più futili sarebbe davvero un peccato.

Maps to the Stars arriva in sala mercoledì 21 maggio; non so se sia lecito aspettarsi un film altrettanto efficace, ma so che la fotografia del fedele Peter Suschitzky sembra ricercare gli stessi toni del precedente, e vedo Pattinson (bisogna ammetterlo, perfetto Eric Packer) nuovamente in una limousine, questa volta da autista, e il volto di Sarah Gadon. Accompagnati da Julianne Moore, John Cusack e una sfigurata Mia Wasikowska.

Il romanzo d’origine, c’è da dirlo, sembra lontano: un libro di Bruce Wagner che distrattamente leggo associato a parole come famiglia di Hollywood, grottesco, horror, illusioni e ambizione.

Di seguito foto in multipli di 4 e il trailer.

Annunci

6 thoughts on “Maps to the Stars. Il nuovo film di David Cronenberg dal 21 maggio al cinema

  1. Alè David…..!!!…
    E a te “Mr.Josif”, molte grazie per i consigli sulle serie TV (che non guardo praticamente MAI!….)
    OTTIMI i “True Detecitive”….Niente male “Top of the Lake”, della Presidente di giuria a Cannes…

    FRANCO

  2. Attendo con “trepidazione” (moderata…) la soffiata…. Che poi le serie “di un certo tipo” posso condividerle con mia moglie, il che non è per nulla male, in termini di tempo libero……
    Fammi sapere…..

  3. Ti dico subito, Franco, perché non credo di riuscire a scriverne qualcosa a breve. Con buona soddisfazione sto vedendo Fargo, la serie ispirata al film dei Coen, con i fratellini fra i produttori esecutivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...